fbpx
chiama 0303533196 sciviinfo@studiolieta.it

check-up dentale

Controlli regolari dal dentista sono essenziali, che tu abbia 6, 26 o 106 anni. In molti casi, le conseguenze della mancata visita di controllo e relativa seduta di igiene non emergeranno immediatamente ma potrebbero portare nel tempo alla comparsa di importanti patologie. Illustriamo le conseguenze dell'evitare appuntamenti regolari nelle diverse fasi della vita.  Uno studio condotto dal Health and Social Care Information Centre (Centro informazioni per l'assistenza sanitaria e sociale) nel Regno Unito ha rivelato che la metà degli adulti non è stata dal dentista negli ultimi due anni e che neanche un terzo della popolazione infantile era stato visitato; le lesioni da  carie dentaria rimangono una delle patologie più frequenti nei bambini di 5-9 anni ed è un problema del…

Continua a leggere

BRRRR…..ho i denti sensibili!!! cosa faccio?

Terza parte A seconda di cosa sta causando la sensibilità dentale e della sua gravità, possiamo suggerire un trattamento, come: Dentifricio Desensibilizzante Questo dentifricio contiene composti che aiutano a bloccare la trasmissione della sensazione dolorosa dalla superficie del dente al nervo.Normalmente sono necessarie diverse applicazioni professionali in studio e domiciliari prima di notare una notevole riduzione della sensibilità. Prodotti desensibilizzanti Possono essere utilizzati in studio dei prodotti da palliare sulla superficie del dente in modo professionale. Questi prodotti determinano una immediata scomparsa della sintomatologia. Gel al fluoro Questa è una tecnica realizzata in studio che può rafforzare lo smalto dei denti e ridurre il livello di sensibilità Otturazione In alcuni casi può essere necessario effettuare un'otturazione che ricopra la zona abrasa.…

Continua a leggere

BRRRR…..ho i denti sensibili!!! cosa faccio?

Seconda parte Quando i denti sono particolarmente sensibili, si potrebbe essere portati ad evitare di lavarsi accuratamente i denti ed a sciacquarsi la bocca. Questo comportamento potrebbe limitare la sensibilità esistente, ma è importante non trascurare la routine quotidiana di igiene dentale! Qualunque sia la causa principale della sensibilità, prendersi cura dei denti e delle gengive è il primo presidio di difesa. Non tenere i denti puliti può portare a conseguenze più gravi come l' insorgenza di lesioni cariose o di gravi problemi alle gengive. In realtà ci sono una serie di semplici passaggi che si possono attuare per ristabilire o mantenere la routine di igiene dentale, che a sua volta aiuterà a prevenire e alleviare la sensibilità dei denti. lavarsi…

Continua a leggere
  • 1
  • 2
Chiudi il menu
Chiamaci