fbpx
chiama 0303533196 sciviinfo@studiolieta.it

RIMOZIONE PROTETTA AMALGAMA DENTALE

RIMUOVERE LE AMALGAME DENTALI: SÌ O NO? …COME??? A fronte della riconosciuta tossicità del mercurio presente nelle otturazioni in amalgama, si è concordi sulla necessità assoluta di rimuoverle definitivamente, sostituendole con materiali biocompatibili ed estetici. Il processo di rimozione delle amalgame in odontoiatria, però, deve avvenire secondo precise misure di sicurezza che garantiscano un’eliminazione sicura per il paziente. Durante l’eliminazione dell’otturazione in amalgama, infatti, vi è una forte dissolvenza di microparticelle di mercurio, che possono essere ingerite o inspirate. Di conseguenza diventa necessario effettuare la rimozione attraverso misure specializzate ed un protocollo definito di “Rimozione Protetta”, che riduca al minimo tale esposizione e permetta di controllare la diffusione del mercurio. La pericolosità potenziale di questa delicata pratica di rimozione, risiede nell’elevata…

Continua a leggere

Biofilm (importanza dell’igiene orale)

Nel precedente articolo abbiamo parlato di microorganismi cariogeni responsabili della carie, ma quali sono e perché l’igiene orale previene la carie dentale? I microorganismi vivono e si sviluppano seguendo due principali modelli di sviluppo: la forma planctonica ed il biofilm. Nel primo caso le cellule vivono sospese nell’ambiente di coltura, libere di muoversi e di aggregarsi; nel secondo caso, che si verifica nella netta prevalenza dei casi in natura, le cellule aderiscono ad un substrato formando una comunità più o meno stabile. Un biofilm è attualmente considerato un insieme di micro colonie circondato da una matrice ad elevato contenuto d’acqua. Queste micro colonie sono composte da cellule per il 15-20% in volume e da matrice per il rimanente 75-80%. La colonizzazione…

Continua a leggere

La carie dentale

La carie rappresenta, come le malattie del sistema di supporto dentale, una patologia ad elevatissima prevalenza nelle nostre popolazioni ed ancor più nei Paesi in via di sviluppo. I cambiamenti della dieta che da alcuni decenni contraddistinguono le società occidentali hanno apparentemente reso questa patologia, insieme ad altre decisamente più gravi, un’inevitabile conseguenza del nostro stile di vita. Essa rappresenta infatti, come l’obesità, il diabete e le patologie cardiovascolari, una patologia indotta da iperalimentazione e da uno stile di vita non adeguato. Negli ultimi decenni, tuttavia, si é assistito, nei paesi sviluppati ed in particolare in quelli del nord Europa, ad una netta e costante diminuzione della prevalenza della carie dentale Questa tendenza alla riduzione della prevalenza della patologia può essere…

Continua a leggere
Chiudi il menu
Chiamaci